Venerdì, 20 Settembre 2019 CercaCerca  
23.03.2010 Preservare la biodiversità
biodiversitàIn occasione del Consiglio europeo dei ministri dell’ambiente tenutosi nei giorni scorsi a Bruxelles, all’unanimità i Ministri hanno definito, quale obiettivo principale quello di arginare la perdita di biodiversità entro il 2020.
La Commissione europea è quindi stata “invitata” a presentare, dopo la decima conferenza delle parti alla convenzione sulla diversità biologica (Nagoya, ottobre prossimo) una strategia dell'UE per il dopo-2010.
La strategia europea deve guardare non solo alla sola rete di habitat naturali protetti e alle reti ecologiche, che devono essere rafforzate, ma anche ai vantaggi che la stessa biodiversità può portare  all'esistenza della vita umana sulla terra, alla qualità della vita e alla prosperità economica.