Mercoledì, 19 Giugno 2019 CercaCerca  
DIRETTIVA NITRATI evoluzione normativa e gestione aziendale dalla stalla al campo. cod 49
DIRETTIVA NITRATI evoluzione normativa e gestione aziendale dalla stalla al campo  Arile - Luglio 2007– Corte Benedettina - Legnaro (PD)

copertina pieghevoleOBIETTIVI DEL CORSO:
L’iniziativa si inquadra nel contesto delle azioni di aggiornamento connesse all’applicazione delle disposizioni europee e regionali in materia di Nitrati. Durante questo corso verranno illustrate le principali normative vigenti, le nuove aree vulnerabili e verrà inoltre approfondita la gestione dei reflui zootecnici dalla stalla al campo. Infine si esaminerà il nuovo software realizzato per la redazione del Piano di Utilizzazione Agronomica.

CODICE INIZIATIVA: 49

DESTINATARI:
Il corso è aperto a tecnici, divulgatori, consulenti di imprese pubbliche e private coinvolti nell’applicazione delle normative agroambientali.
Sono ammessi al massimo 25 partecipanti. Il corso sarà attivato con un numero minimo di partecipanti pari a 12. La selezione dei partecipanti, verrà effettuata in base alla data di arrivo della scheda di preadesione per le classi di destinatari indicate nel programma.
Qualora le domande di ammissione pervenute superassero il numero previsto verranno avviate edizioni successive per l’iscrizione alle quali sarà sempre disponibile il modulo di preadesione sul sito www.venetoagricoltura.org.
DURATA DEL CORSO:
4 giornate formative suddivise in 3 teoriche e 1 pratica.

PROGRAMMA : 
Giovedì 12 aprile 2007
Ore 9.15 – 9.30
Presentazione del corso da parte di Veneto Agricoltura
Ore 9.30 – 11.30
Zone vulnerabili da nitrati di origine agricola e cenni sul Piano di Tutela delle Acque
Corrado Soccorso
Regione del Veneto, Direzione Tutela Ambiente
Ore 11.30 – 13.30
Evoluzione del percorso normativo
Barbara Lazzaro, Fernando De Rosa
Regione del Veneto Direzione Agroambiente e Servizi per l’Agricoltura

Giovedì 19 aprile 2007
Ore 9.30 – 13.30

Gestione del suolo e della fertilizzazione delle colture nell’ambito della normativa in materia
Luigi Giardini
Università degli Studi di Padova Dipartimento Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali
Ore 14.30 – 18.30
La quantificazione delle escrezioni di azoto e fosforo negli allevamenti
Stefano Schiavon
Università degli Studi di Padova Dipartimento di produzioni animali
Giovedì 3 maggio 2007
Ore 9.30 – 13.30

Gestione degli stoccaggi dei reflui zootecnici, strutture aziendali e trattamenti
Stefano Guercini
Università degli Studi di Padova, Dipartimento Te.S.A.F.
Roberto Chiumenti
Università degli Studi di Udine Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali
Ore 14.30 – 18.30
Comunicazioni e Piano di Utilizzazione Agronomica
Paolo Giandon
ARPAV – Servizio Osservatorio Suolo e Rifiuti Castelfranco Veneto
Data da definire entro Luglio 2007
Ore 9.30 – 18.30
Gestione informatizzata del piano di utilizzazione agronomica dei reflui zootecnici ed il piano di concimazione con applicazioni del software in aula informatica
Luciano Fantinato
ARPAV – Servizio Osservatorio Suoli e Rifiuti Castelfranco Veneto

PIEGHEVOLE: scarica il pieghevole

SEDE: Le prime 3 lezioni teoriche si terranno presso Veneto Agricoltura – Corte Benedettina – Legnaro (PD), mentre l’ultima lezione pratica si svolgerà nell’aula informatica dell’Università di Padova sede di Agripolis.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE:
Iscrizioni entro il 7 aprile 2007 .
La partecipazione, comprensiva del materiale didattico, è gratuita. Le spese di viaggio e vitto sono a carico degli iscritti.
Per iscriversi, scarica il pieghevole del corso   e compila la scheda di preadesione posta sul retro del pieghevole stesso. Invia la preadesione via fax al n. 049/8293909 del Settore Divulgazione Tecnica e Formazione Professionale - Veneto Agricoltura, oppure invia la richiesta indicando gli estemi anagrafici all'indirizzo e-mail:
divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org 
Per le iscrizioni on-line compila il modulo

 

 

INFORMAZIONI:
Segreteria organizzativa di Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica e Formazione Professionale - via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD).
Tel. 049/8293920
Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org 

 

SERVIZI:
La Corte offre servizio di ristorazione e dispone di 24 camere alla tariffa di 35 € , più IVA, per pernotto e prima colazione. Per informazioni sui servizi offerti e sulla disponibilità di stanze contattare Corte Benedettina s.r.l. - tel. 049/8830779 (ore 10.00 - 16.00 escluso sabato e domenica) fax 049/8837105.

 

ATTESTATO:
Agli iscritti che frequenteranno almeno il 70% delle ore di lezione sarà consegnato un attestato di partecipazione.

 

INDICAZIONI STRADALI:
In auto.
Dall’autostrada A4 Serenissima.
Dal casello Padova Est immettersi nella rotonda a sinistra e imboccare la tangenziale. Proseguire in direzione Piove di Sacco-Chioggia fino alla quarta uscita con indicazione Chioggia-Ravenna. Al semaforo girare a sinistra verso Piove di Sacco Chioggia. Proseguire oltrepassando Roncaglia e Ponte San Nicolò. Dopo il ponte, al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina.
Dall’autostrada A13. Dal casello Padova Zona Industriale A13 (Padova-Bologna) girare a sinistra, al primo semaforo a sinistra direzione Ponte S. Nicolò. Superata la chiesa di Ponte S. Nicolò girare a sinistra in direzione Piove di Sacco-Chioggia. Superato il cavalcavia sulla A13, al semaforo centrale di Legnaro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; dopo la chiesa si trova la Corte Benedettina
Dove parcheggiare: è disponibile un ampio parcheggio interno alla Corte Benedettina, al quale si accede da Via Orsaretto, lato sud della chiesa di Legnaro.

Con mezzi pubblici.
Dal piazzale della Stazione ferroviaria di Padova partono ogni mezz’ora corse delle autolinee SITA con destinazione Sottomarina (attenzione a non prendere la linea con destinazione Agripolis, che porta ad altra sede di Veneto Agricoltura), scendere alla fermata vicina al centro di Legnaro. Info SITA: tel 049/8206811 http://www.sitaonline.it/