Giovedì, 20 Giugno 2019 CercaCerca  
Andrea Prova
Venerdì a Bassano, Veneto Agricoltura presenta quelli dei boschi e delle siepi

Come dice il curatore Giuseppe Busnardo nella presentazione: “…questo libro non vuole essere un’antologia ma piuttosto una chiave di lettura. Meglio cominciare con pochi e significativi fiori e poi, capito come fare, allargare le conoscenze appoggiandole su basi certe”.

La “ Piccola Guida per riconoscere i 100 Fiori dei boschi e delle siepi del Veneto”, 146 pagine fresche di stampa volute da Veneto Agricoltura, sarà presentato venerdì 16 Marzo alle ore 17.30 a Bassano del Grappa (VI) presso il Museo Civico, Sala Chillesotti, via Museo 5, presenti Giuliana Ericani (Direttrice del Museo Civico di Bassano del Grappa), Luigino Disegna (Veneto Agricoltura), Gianna Marisa Miolan (Ufficio Scolastico Regionale), Cesare Lasen (Geobotanico), Giuseppe Busnardo (Botanico), Corrado Callegari (Amministratore Unico di Veneto Agricoltura).

Nel Veneto infatti c’è un po’ di tutto, nel senso degli ambienti, dal mare all’alta montagna. Conseguentemente, anche la tipologia dei boschi è ricca e articolata. Veneto Agricoltura, l’Azienda della Regione per i settori agricolo, forestale ed agro-alimentare, gestisce più di 15.000 ettari di territori e foreste ed ha tra i sui compiti quello della conservazione ed incremento della biodiversità anche attraverso: la cura delle riserve naturali e delle foreste demaniali, l’attività di riqualificazione di ambienti agricoli di pianura e costieri, la vivaistica forestale.

Veneto Agricoltura, con il progetto “Alberi del Veneto”, già da alcuni anni ha intrapreso una propria strada innovativa: mettere a disposizione delle scuole, ma anche di un pubblico più vasto di appassionati, materiali semplici ed efficaci che accompagnino studenti, insegnanti e appassionati nel cammino della scoperta della natura.

La “Piccola Guida per riconoscere i 100 Fiori dei boschi e delle siepi del Veneto”, è organizzata in due parti. La prima propone un possibile percorso metodologico e suggerisce alcuni saperi minimi per evitare che il riconoscimento si riduca ad una pura operazione di etichette a memoria. La seconda contiene il repertorio dei cento fiori suddivisi per le rispettive formazioni boschive. A rendere ancora più “operativo” questo volumetto sono le agili schede per visitare siti significativi di ciascun bosco considerato, e la parte didattica introduttiva, costruita con modalità innovative. Mi auguro perciò, conclude nell’introduzione Corrado Callegari, che questa nuova pubblicazione “contribuisca a far conoscere sempre meglio il territorio del nostro Veneto”.

N.B.
Le pubblicazioni vengono distribuite GRATUITAMENTE esclusivamente per spedizione postale con il versamento in contrassegno di un contributo forfetario per spese di spedizione pari a 6,00 euro per ogni copia di libro, CD o videocassetta richiesta, 0,50 euro per ogni opuscolo e scheda divulgativa.
Compilare il modulo d'ordine scaricabile dal link(http://www.venetoagricoltura.org/MenuEvents.aspx?IdMenu=68) e inviare la/e richiesta/e per e-mail, lettera o fax a:
Veneto Agricoltura - Centro di Informazione Permanente - Corte Benedettina
via Roma 34, 35020 Legnaro (PD) - Tel 049/8293920 - fax 049/ 8293909 divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org